Richiesta Certificato di Inabitabilità/Inagibilità

Descrizione

COSA

A richiesta dell'interessato, l'Amm.ne rilascia certificato di inabitabilità o inagibilità, quando vengono riscontrate, in sede di sopralluogo da parte dell'ufficio tecnico, gravi carenze igieniche o statiche in fabbricati esistenti o porzioni di essi, anche abitati.
Se l'inabitabilità o l'inagibilità non è superabile con un semplice intervento di manutenzione ordinaria o straordinaria, ma l'immobile necessita di opere di restauro e risanamento conservativo e/o di ristrutturazione edilizia, il certificato è valido anche per la riduzione dell' I.C.I..
I locali dichiarati inabitabili o inagibili, non possono essere abitati o usati o dati in affitto.

COME

Occorre predisporre appropriata istanza, come da allegato, corredata da documentazione tecnica atta ad individuare l'immobile per il quale si richiede l'inagibilità (estratto di mappa/fotografia dell'immobile).
La domanda deve essere indirizzata allo Sportello Unico per l'Edilizia e consegnata all'Ufficio Protocollo del Comune.

TEMPI

Il certificato viene rilasciato entro 30 gg. dalla presentazione dell'istanza e va ritirato direttamente presso l'ufficio tecnico del Comune.

COSTI

Procedura ordinaria:

- n.2 marche da bollo da € 16.00 da apporre una sulla richiesta e una sul certificato di rilascio;
- diritti di segreteria di € 15.00.

Gli importi devono essere versati a favore di:

COMUNE DI GALATONE – SERVIZIO DI TESORERIA – C/C postale n° 13109731, oppure mediante bonifico utilizzando il seguente codice IBAN: IT-95-D-07601-16000-000013109731

Documenti e link

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su