Edilizia Libera

Descrizione

Quadro riepilogativo degli adempimenti necessari nell'attività di edilizia libera e relativa modulistica (Art. 6, commi 1 e 2, del D.P.R. 380/2001 e ss.mm.ii)

Attività di edilizia libera

A seguito delle modifiche al DPR 380/2001 apportate dal decreto-legge 40/2010, (Legge n. 73 del 22 maggio 2010), il Servizio Urbanistica del Comune ha predisposto un quadro riepilogativo degli adempimenti necessari nell'attività di edilizia libera e la relativa modulistica.

Per i seguenti adempimenti non occorre la comunicazione al Comune (Art. 6 - comma 1 - Dpr 380/2001):

  • interventi di manutenzione ordinaria (Attività edilizia libera: art. 6, c.1, lett. a) DPR 380/2001);
  • interventi volti all'eliminazione di barriere architettoniche che non comportino la realizzazione di rampe o di ascensori esterni, ovvero di manufatti che alterino la sagoma dell'edificio (Attività edilizia libera: art. 6, c.1, lett. b) DPR 380/2001);
  • opere temporanee per attività di ricerca nel sottosuolo che abbiano carattere geognostico, ad esclusione di attività di ricerca di idrocarburi, e che siano eseguite in aree esterne al centro edificato (Attività edilizia libera: art. 6, c.1, lett. c) DPR 380/2001);
  • movimenti di terra strettamente pertinenti all'esercizio dell'attività agricola e le pratiche agro-silvo-pastorali, compresi gli interventi su impianti idraulici agrari (Attività edilizia libera: art. 6, c.1, lett. d) DPR 380/2001)
  • serre mobili stagionali, sprovviste di strutture in muratura, funzionali allo svolgimento dell'attività agricola (Attività edilizia libera: art. 6, c.1, lett. e) DPR 380/2001).

Attività edilizia libera con obbligo di comunicazione

Per i seguenti adempimenti è prevista invece la comunicazione (C.I.L.) al Comune (Art. 6 – comma 2 – DPR 380/2001):

  • Interventi di manutenzione straordinaria di cui all'articolo 3, comma 1, lettera b), ivi compresa l'apertura di porte interne o lo spostamento di pareti interne, sempre che non riguardino le parti strutturali dell'edificio, non comportino aumento del numero delle unità immobiliari e non implichino incremento dei parametri urbanistici (Attività edilizia libera: art. 6, c.2, lett. a) DPR 380/2001)È previsto l'obbligo di comunicazione al Comune con autorizzazioni eventualmente necessarie e:
  1. relazione asseverata del tecnico
  2. indicazione dell'impresa esecutrice
  • Opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee e ad essere immediatamente rimosse al cessare della necessità e, comunque, entro un termine non superiore a novanta giorni (Attività edilizia libera: art. 6, c.2, lett. b) DPR 380/2001)È previsto l'obbligo di comunicazione al Comune con autorizzazioni eventualmente necessarie
  • Opere di pavimentazione e di finitura di spazi esterni, anche per aree di sosta, che siano contenute entro l'indice di permeabilità, ove stabilito dallo strumento urbanistico comunale, ivi compresa la realizzazione di intercapedini interamente interrate e non accessibili, vasche di raccolta delle acque, locali tombati (Attività edilizia libera: art. 6, c.2, lett. c) DPR 380/2001)È previsto l'obbligo di comunicazione al Comune con autorizzazioni eventualmente necessarie
  • Pannelli solari, fotovoltaici e termici, senza serbatoio di accumulo esterno, a servizio degli edifici, da realizzare al di fuori della zona A) di cui al decreto del Ministro per i lavori pubblici 2 aprile 1968, n. 1444 (Attività edilizia libera: art. 6, c.2, lett. d) DPR 380/2001)È previsto l'obbligo di comunicazione al Comune con autorizzazioni eventualmente necessarie e versamento di cui alla Delibera di Consiglio Comunale n.27 del 10/09/2010
  • Le aree ludiche senza fini di lucro e gli elementi di arredo delle aree pertinenziali degli edifici (Attività edilizia libera: art. 6, c.2, lett. e) DPR 380/2001)È previsto l'obbligo di comunicazione al Comune con autorizzazioni eventualmente necessarie

Documenti e link

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su