Elezioni Trasparenti

Pubblicazione del curriculum vitae e del certificato del casellario giudiziale di ciascun candidato alla carica di Sindaco e di Consigliere comunale

  • Data di ultima modifica: 01.06.22
Urna elettorale

L'articolo 1, comma 14, della legge 9 gennaio 2019 n. 3  e s.m.i ha stabilito l'obbligo per i partiti, movimenti politici, liste o candidati collegati che si presentano alle competizioni elettorali di qualunque genere di pubblicare - entro il 14° giorno antecedente la data dell'elezione - sul proprio sito internet, per ciascun candidato, ivi compreso il candidato alla carica di sindaco, il curriculum vitae e il relativo certificato penale rilasciato dal casellario giudiziale di cui all'articolo 24 del D.P.R. 2002, n. 313.

Ai sensi dell'articolo 1, comma 15 della mede­sima L. 2019, n. 3 il comune deve pubblicare, nell'apposita sezione denominata "Elezioni trasparenti" del proprio sito internet, gli stessi documenti già pubblicati nel sito del partito, movimento politico o lista, entro il settimo giorno ante­cedente la data dell'elezione.

                                                                                                                                                       PAGINA IN AGGIORNAMENTO


X
Torna su